mercoledì 15 aprile 2015

Parole del cavolo

Un altro post linguistico! Ma che ci posso fare? Anche se sono in Germania da anni e anni e reputo il mio tedesco "sehr gut", non passa giorno in cui da questo flusso linguistico teutonico, ostico e consonantico, non sbuchi un vocabolo nuovo oppure un modo di dire che non avevo ancora captato o una regola linguistica che mi era sfuggita. 

Ieri su Facebook ho presentato una parolina facile facile facile. Eccola qui:


Ilarità.
Like.
Lol.

Finchè Luisella, giustamente, chiede che cavolo significhi codesto serpentone morfemico.

Prendo la palla al balzo per cercare di districare il parolone nella speranza che il mio metodo possa servire a chi si sta avvicinando al tedesco. Certo, ripensandoci un post del genere potrebbe far perdere fin da subito le speranze... Quindi voglio dare coraggio a tutti quelli che imparano il tedesco dicendo loro che difficilmente parole del genere servono per fare la spesa ma appartengono generalmente ad un lessico super tecnico, magari giuridico o amministrativo.

Premessa: guarderò il significato giusto sul dizionario solo alla fine del mio tentativo di traduzione casalingo - sempre che si trovi una definizione di questo bestione lessicale.

67 lettere. 
Dividiamo tenendo conto che le -s- tra una parola e l'altra fanno da "ponte" e svolgono quasi sempre la funzione di specificazione.

Grundstück /s / verkehr /s/ genehmigung /s/ zuständigkeit /s/ übertragung /s/ verordnung

Meglio, no?
E ora per tradurre cominciamo dal fondo.

(die) Verordnung = decreto, regolamento, disposizione. Non c'è dubbio, abbiamo a che fare con qualcosa di legislativo/giuridico

(die) Übertragung = trasferimento, collegamento, conferimento. Vediamo una volta tradotto il resto quale sinonimo sia più adatto.

(die) Zuständigkeit = competenza, pertinenza.

(die) Genehmigung = permesso, autorizzazione, nullaosta.

(der) Verkehr = traffico, circolazione, movimento. Vocabolo legato non solo al mondo dei trasporti ma anche agli scambi commerciali oppure ai rapporti (intimamente molto) personali.

(das) Grundstück = terreno, fondo, appezzamento.

Io me la sono sbrogliata così: 

"decreto per il trasferimento della competenza di poter dare un'autorizzazione riguardo al traffico su un terreno"

Ma che cavolo significa? Temo di aver sbagliato qualcosa...

Proviamo con Google Translate:


Purtroppo non andiamo molto meglio...

Mi arrendo, cerco su un dizionario.

"La stringa eccede i limiti consentiti!" - il dizionario del Corriere mi sgrida...

Anche Leo.org e LingoStudy.de, i miei preferiti, non mi danno una risposta.
Pons, LaRusse, Bab.la... niente niente niente. Eppure il Duden, il vocabolario ufficiale della lingua tedesca, nel suo corpus lo riporta!

La risposta alla fine l'ho trovata sul magazine "Il Mitte" e recita: "La direttiva per l’assegnazione delle licenze di competenza per i beni immobiliari". 
Mi fido - e mi rendo conto che ero lontanuccia... 


Chiudo con una nota di grammatica.
La parolona in questione almeno una cosa di facile ce l'ha! Data la terminazione in -ung siamo sicuri che sia femminile! E vi sembra poco?
Questa è una delle poche cose certe nell'assegnazione del genere delle parole in tedesco che, altrimenti, risulta abbastanza arbitraria.

Quindi imparate a memoria la regolina:
sono femminili, quindi con articolo die, tutte le parole che finiscono in 
-ung come Bewerbung
-heit come Freiheit
-keit come Möglichkeit
-schaft come Schwangerschaft
-ei come Polizei
-ie come Melodie
-ik come Politik (cavolo, è vero, non ci avevo mai fatto caso)
-ur come Natur
-tät come Eventualität
-ion come Koalition
-anz (e scopro oggi che la parola Bilanz è femminile... dopo averla usata per 7 anni al maschile! No ma è una lingua facile...)
-enz come Transparenz

Forza e coraggio!

3 commenti:

  1. I miei fratelli sono in Germania, adesso capisco perché fanno un po' fatica con la lingua :). E pensare che la parola più lunga in Italiano è di 37 lettere: http://scioglilingua.pw/#parolelunghe Mentre questo bestione ne ha ben 67!

    RispondiElimina
  2. Sempre detto che i tedeschi hanno polmoni d'acciaio :D

    RispondiElimina
  3. Per quanto il mio approccio con questa impossibile lingua sia stato poco intenso non posso già che amarla :D ti seguo da parecchio e ti leggo con piacere, amo il tuo modo di descrivere ciò che ti circonda, e per questo avrei una richiestuccia da chiederti: non è che potresti parlare di come sono gli uomini tedeschi in generale? Che la maggior parte di loro sia fredda e un po' chiusa è cosa nota, ma quindi come approcciarli? Da amante dei crucchi non posso che chiedermelo! Una buona serata/giornata :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...