martedì 19 gennaio 2010

Io e tè – storia di un amore bollente


La prima volta lascia straniti entrambi.
La prima volta è unica ed è accompagnata da insicurezza mista a sorpresa.
La prima volta bisogna solo appoggiare le labbra nel momento giusto e gustarsi il calore intenso di quell’attimo.

La prima volta che ho ordinato un tè in Germania mi è rimasta nel cuore.

Correva l’anno 2003 ed ero alla sesta settimana di patate a pranzo e a cena, il più delle volte disposte come contorno di succulente salsicce cicciose; come barchette a mollo nelle salse di lievissimo burro fuso; come base solida all’imminente bagno birraiolo.
…fritte, lesse, in padella, a crocchetta, a gnoccone, al forno, al gratin…
Ecco, dopo 6 settimane di questo andazzo kartoffelesco, il mio stomaco ha iniziato a rivoltarsi. E visto che il caffè brodoso tedesco in questi casi fa solo peggio, ho dovuto andare al bar a ordinare un tè – da italica caffeinomane convinta non ne avevo neanche una bustina in casa.

- Guten Tag, vorrei un tè?
* Che tè vuole?
- Un tè normale, bitte
La barista sgrana gli occhi stranita, si sente mancare. Poi, sconvolta, mi dice:
* In che senso “normale”?
- Come “in che senso”? Un tè normalissimo!
Appoggia con i gomiti al bancone, sempre più sbigottita.
*Senta, facciamo che Le elenco i tè che abbiamo e lei sceglie. Allora, abbiamo:

Schwarzer Tee
Schwarzer Tee entkoffeiniert
Schwarzer Tee Earl Grey
Grüner Tee
Grüner Tee mit Vanille
Grüner Tee mit Apfel
Weißer Tee mit Pfirsich
Rooibos Tee mit Aprikose
Pfefferminztee
Kräutertee
Himbeertee
Fencheltee
Zitronentee
Früchtetee mit Vitamin C
Erdbeere und Rhabarbertee
Brenneseltee
Kamillentee

Ora sono io stranita e mi sento mancare. Non posso farle ripetere la lista da capo…
- Senta, scelga lei, mi fido.

Mi arriva una bella caraffa bianca con una bustina enorme.
E al primo assaggio vado in estasi. Chiedo immediatamente alla barista con cosa sia riuscita a stregarmi: era tè bianco aromatizzato alla pesca.
La supplico di dirmi dove ha comprato tale pozione e mi manda alla drogheria dietro l’angolo.

Davanti allo scaffale del tè non posso credere ai miei occhi. Un tripudio di tè e tisane di ogni sorta.
Venti tipi di tè “normale”, dieci di tè verde, tre di tè rooibos (tè rosso africano), tre di tè bianco; e ancora tisane di erbe, finocchio, ortica, camomilla, anice, melissa, valeriana, menta, mela, pera, cannella, vaniglia, rabarbaro, albicocca, pesca, lampone, cinorrodo, sambuco, fragola, ciliegia, petali di rosa … ho addirittura trovato il tè al cappuccino!
C’è il Glückstee, il tè che rende felici; c’è il “Fühl dich gut Tee”, il tè per sentirti bene; il “Fühl dich jung Tee", quello per sentirti giovane; c’è anche il “Sommernachtstraum Tee”, il tè sogno di una notte di mezza estate – da non confondere con il “Wintertraum Tee”, il tè sogno d’inverno, e da non prendere insieme al "Weihnachtstee", il tè natalizio. Poi i tè momenti d’amore, oasi del relax e paradiso della calma.
E vogliamo parlare dei tè terapeutici? Bene: tè per il raffreddore, tè per i disturbi nervosi e del sonno, tè per tosse e bronchite, tè per il mal di gola, tè per reni e vescica, tè per intestino e problemi di stomaco, tè per la pelle, tè per cuore e circolazione, tè per il diabete, tè per i periodi di digiuno, tè per fegato e bile, tè antistress.
Gravidanza: non c’è problema! Si trovano il tè per le doglie e quello per l’allattamento. Sei in quei giorni o quei giorni non li avrai mai più? C’è un tè anche per queste evenienze femminili.
E la cosa che più di tutte mi ha sbalordita è che tutti questi tè costano pochissimo in confronto con le poche tisane “alternative” che si trovano in Italia. Ho subito approfittato della convenienza per riempirmi la cucina di tè e da allora, da quel lontano 2003, il tè è diventato un elemento fondamentale della mia vita d’oltre cavolo.

Capite ora perché a momenti mi sveniva la commessa quando me ne sono uscita con “un tè normale”? In Germania la normalità non esiste… soprattutto in fatto di tè!

PS: i tè che ho riportato non sono inventati!
Chi non ci crede può andare a vedere qui:

http://katalog.goldmaennchen-tee.de/
http://www.messmer.de/de/produkte/produktuebersicht/index_html/5/151/497/0.html
http://www.bad-heilbrunner.de/sodcms_teespezialitaeten_p.htm

1 commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...